Cliente Impianto di trasformazione alimentare

Ubicazione Stati Uniti

Sectors Produzione

La sfida

Testare un'alternativa alla CO2

L'anidride carbonica (CO2) è un eccellente refrigerante da utilizzare per il trattamento degli alimenti. È ecologico, non è tossico e non è infiammabile. In passato era una sostanza poco costosa e facile da reperire, in quanto sottoprodotto naturale delle raffinerie di gas. Ma da quando le raffinerie stanno chiudendo, le aziende locali si trovano a pagare il doppio per una fornitura che non è neppure troppo affidabile.

Uno dei nostri clienti ha dovuto affrontare esattamente questo problema. Dopo due anni di problemi con le forniture e di costosi fermi degli impianti, ha deciso di testare un refrigerante diverso. Ciò comportava di riprogettare alcuni dei processi in modo veloce e poco costoso, mantenendo comunque in funzione l'impianto.

È stato quindi deciso di testare una soluzione a base di glicole propilenico montata parallelamente ai processi esistenti. Il nostro compito era quello di progettare un sistema temporaneo di test che consentisse al cliente di decidere se investire o meno su un nuovo processo di raffreddamento. Gli obiettivi del cliente erano tre: testare un nuovo mezzo di raffreddamento senza rallentare la produttività, trovare i modi migliori per risparmiare sul processo di raffreddamento ed evitare di danneggiare gli stock di prodotti durante l'esecuzione dei test.

Scheda del progetto

CO2

Refrigerante costoso

30 tonnellate

Capacità del sistema di test basato su glicole propilenico

80 %

di CO2 sostituita con successo

> 600.000 dollari

Risparmi annuali

La soluzione

Progettare un sistema di test parallelo 

Per questo progetto era necessario un team che conoscesse ogni aspetto dell'ingegnerizzazione dei processi. Per questo abbiamo incluso Aggreko Process Services (APS): una divisione creata appositamente per questo tipo di interventi. Collaborando a stretto contatto con il team sul posto, i nostri tecnici hanno progettato un sistema di test che include un refrigeratore a bassa temperatura da 30 tonnellate per evitare il deterioramento del glicole, scambiatori di calore idonei per raffinerie, un serbatoio di acqua, una pompa e tutti i relativi accessori. Durante il progetto i nostri tecnici APS hanno passato molto tempo sul posto pianificando e configurando i sistemi, analizzando inoltre le prestazioni e mettendo a punto il tutto laddove necessario.

Aggreko è diversa

Potete chiederlo a tutti i clienti Aggreko: troviamo sempre la soluzione giusta.

Our Difference

L'impatto

Una transizione senza problemi che ha consentito di risparmiare fino a 800.000 dollari all'anno

Il test è stato un successo e ha contribuito al passaggio senza problemi al processo basato sull'uso di glicole. Nel giro di due mesi l'impianto ha sostituito l'80% della CO2 utilizzata nel processo produttivo, consentendo un risparmio da 600.000 a 800.000 dollari all'anno.

"Aggreko Process Services è specializzata in questo tipo di progetti. Niente è troppo difficile quando si sa di avere l'assistenza di un team di specialisti su cui contare fin nei minimi dettagli." 

Come possiamo aiutarti?

Troveremo insieme la soluzione più adatta a te