Cliente Operatore di un giacimento petrolifero

Ubicazione USA

La sfida

Sviluppare un sistema conveniente economicamente per raffreddare le acque reflue

L'acqua è un enorme prodotto secondario della trivellazione petrolifera. Se la cosa positiva è che tutta questa acqua può essere riutilizzata dopo un adeguato trattamento e la relativa purificazione, il problema, per le aziende petrolifere, è che l'acqua deve essere raffreddata per poter essere accettata dagli stabilimenti di riciclaggio. Se non è sufficientemente fredda, le aziende possono incorrere in pesanti sanzioni. Uno stabilimento petrolifero negli USA era sul punto di chiudere le attività proprio per la difficoltà di riuscire a raffreddare l'acqua a una temperatura accettabile. Aveva bisogno di un sistema di raffreddamento affidabile, in grado di funzionare sia durante i rigidi mesi invernali sia durante i caldissimi mesi estivi.

Scheda del progetto

10.000 barili

acque reflue al giorno

Da -4,4°C a 37,7°C

Intervallo delle temperature esterne

La soluzione

Un sistema di raffreddamento sviluppato per resistere alle oscillazioni di temperatura

Il processo di raffreddamento dell'acqua può essere abbastanza complesso. Un team di Aggreko Process Services (APS) si è messo subito al lavoro per sviluppare un sistema di raffreddamento in grado di funzionare alla perfezione indipendentemente dal sistema permanente dell'azienda petrolifera. Il progetto includeva uno scambiatore di calore, oltre 1000 tonnellate di liquido refrigerante, pompe di ricircolazione e relativi accessori. Man mano che le acque reflue fuoriuscivano dal sistema, il calore veniva espulso nell'atmosfera grazie al raffreddamento evaporativo. Il sistema è stato progettato per funzionare in maniera affidabile e continua in ogni caso, a temperature esterne comprese tra -4,4°C e 37,7°C.

Aggreko è diversa

Possiamo sviluppare sistemi di raffreddamento in grado di affrontare le temperature più impegnative.

Our Difference

L'impatto

Nessuna interruzione delle attività, risparmio di tempo e denaro per il cliente 

Lo stabilimento petrolifero era sicuro di poter raffreddare volumi elevati di acque reflue in maniera sufficiente da soddisfare i requisiti dell'impianto di riciclaggio dell'acqua. Il cliente ha così evitato sanzioni pecuniarie e, soprattutto, ha potuto proseguire le attività. Il sistema era sufficientemente affidabile da funzionare senza sorveglianza, consentendo così al personale dello stabilimento di dedicare ogni attenzione alle operazioni sul campo. Per tutta la durata dell'accordo di noleggio abbiamo contribuito ad assicurare la piena operatività del cliente, senza che questi fosse costretto ad allocare risorse ingenti per la realizzazione di ulteriori infrastrutture. 

"Il controllo della temperatura è al centro dell'attenzione di Aggreko: per questo siamo stati in grado di far proseguire le attività del cliente senza interruzioni."

Come possiamo aiutarti?

Troveremo insieme la soluzione più adatta a te