Cliente Grande azienda del settore dell'energia sostenibile

Ubicazione Canada

Sectors Petrolchimica e raffinazione

La sfida

Bitume diluito in una serie di serbatoi troppo caldo per essere trattato 

La situazione si stava surriscaldando per una grande azienda operante nel settore dell'energia rinnovabile. Il parco serbatoi, che raffredda e miscela il bitume caldo per produrre bitume diluito (dilbit), non riusciva a raffreddarlo a sufficienza.  Scosse elettriche e vapori ponevano un grosso rischio.

Siamo stati chiamati per far sì che potessero operare in sicurezza ed evitare perdite di profitto. Gli ingegneri Aggreko si sono messi al lavoro andando a reperire i requisiti necessari e progettando nel dettaglio dei piani per un sistema di raffreddamento a lungo termine.

Scheda del progetto

4.000 tonnellate

di attrezzature di raffreddamento

6 MW

Alimentazione

38 °C

Bitume diluito raffreddato

La soluzione

4.000 tonnellate di attrezzatura di raffreddamento alimentata da 6 MW di energia. 

All'inizio, è stato chiesto ad Aggreko di consegnare un Process Design Package (PDP), comprensivo di "project scope", dati tecnici e simulazioni per verificare che il sistema finale rispettasse i rigidi criteri imposti. Date le dimensioni e la durata del progetto, si trattava di un primo passo molto importante.

I nostri suggerimenti sono stati approvati in tempi brevi e ci siamo messi all'opera assieme ad altri appaltatori per far sì che l'installazione rispondesse esattamente ai piani. In tutto, abbiamo installato 4.000 tonnellate di attrezzature di raffreddamento alimentate da 6 MW di energia, in grado di raffreddare fino a 192.000 barili di dilbit al giorno da 57°C fino a 38°C.

Aggreko è diversa

Troviamo il modo più efficiente per raffreddare, risparmiando tempo e denaro.

Our Difference

L'impatto

Con il raffreddamento installato, è stato possibile rispettare gli obiettivi relativi al bitume diluito 

Il sistema Aggreko era pronto in poche settimane. Semplicemente installando la giusta quantità di unità di raffreddamento e alimentazione, è stato possibile raffreddare il bitume liquido fino a un livello sicuro e idoneo al trasporto. 

Per l'azienda, questo ha significato poter rispettare gli obiettivi di conversione del bitume caldo in dilbit, per la gioia dei clienti a valle. Inoltre, noleggiando il sistema di raffreddamento, l'azienda non ha dovuto esborsare alcun capitale: una grande vittoria in termini di bilancio.

"Aggreko mette insieme tecnici, project manager e contractor per assicurarsi che nulla venga lasciato al caso. Abbiamo ottenuto un risultato fantastico in questo stabilimento."

Come possiamo aiutarti?

Troveremo insieme la soluzione più adatta a te