Cliente Raffineria del Midwest

Ubicazione USA

La sfida

Enormi danni economici derivanti dagli idrocarburi pesanti 

È incredibile i danni che possono provocare piccole quantità di idrocarburi pesanti. Con una perdita che raggiungeva già i $50 milioni, una raffineria del Midwest non riusciva a trovare soluzione a un difficile problema del circuito del gas di riciclo. 

La questione era complessa: la temperatura nel separatore a bassa pressione non era adeguata e pertanto il sistema non riusciva a separare idrocarburi e idrogeno gassoso dal flusso di nafta arricchita. La temperatura più alta impediva la condensazione degli idrocarburi più pesanti, che a loro volta provocavano problemi a valle. La raffineria ha subito tempi di fermo significativi e la perdita di utili è stata enorme.

Scheda del progetto

$50 milioni

Perdite già subite

90%

Riduzione della temperatura di ingresso

13%

Rendimento del progetto superiore al target

La soluzione

Il glicole raffredda gli idrocarburi al momento giusto e nel posto giusto

La raffineria aveva bisogno di far condensare gli idrocarburi più pesanti nel separatore anziché nella tubazione a valle.

Ci siamo messi al lavoro per progettare un sistema che risollevasse la raffineria e le permettesse di tornare a produrre. Abbiamo utilizzato lo scambiatore esistente, ma invece di usare l'acqua di raffreddamento dello stabilimento abbiamo impiegato una soluzione di glicole ricircolante autonomamente da un chiller raffreddato ad aria. Ciò avrebbe consentito di superare facilmente i passati problemi di condensazione legati agli sbalzi stagionali della temperatura ambiente.

Aggreko è diversa

Accettiamo la sfida di risolvere complessi problemi di raffreddamento in ambienti particolari.

Our Difference

L'impatto

Miglioramento del raffreddamento, addio perdite di denaro 

Il gas che fluisce al separatore è stato raffreddato da circa 121°C a 4,4°C, con un rendimento nominale di 4,3 milioni di BTU (British Thermal Unit) all'ora. Il nostro rendimento massimo di 4,87 milioni di BTU all'ora è stato del 13 percento superiore rispetto al rendimento del progetto. Gli idrocarburi potevano così condensarsi ed essere raccolti prima del viaggio a valle, evitando di creare problemi agli altri sistemi. 

In generale, la raffineria ha evitato ulteriori danni al circuito dei gas di riciclo e le conseguenti ingenti spese di manutenzione. Il nostro sistema di raffreddamento ha inoltre contribuito a migliorare le prestazioni del separatore a bassa pressione, ora in grado di purificare meglio il flusso di nafta arricchita.

"Per la progettazione di sistemi ottimali per i diversi gas che si spostano all'interno di una raffineria sono necessarie molte conoscenze specifiche. In Aggreko ne abbiamo tantissime."

Come possiamo aiutarti?

Troveremo insieme la soluzione più adatta a te