Cliente KenGen

Ubicazione Nairobi, Kenya

La sfida

Colmare il gap della domanda di elettricità in Kenya

Una siccità protrattasi a lungo aveva messo enormemente sotto pressione la produzione idroelettrica del Kenya proprio nel momento in cui il Paese stava vivendo un boom economico e la domanda di elettricità aveva raggiunto livelli record. Meno produzione elettrica, maggiore domanda… Qualcosa non tornava. 

KenGen, la società elettrica del Paese, aveva capito che bisognava intervenire. Il margine delle riserve di energia elettrica era sceso ben al di sotto del minimo consigliato per evitare i fermi degli stabilimenti ed era necessario un intervento immediato per preservare l'erogazione di elettricità. Il governo del Paese aveva quindi indetto una gara per la fornitura di un sistema temporaneo di produzione elettrica di emergenza. Noi ci siamo aggiudicati l'appalto e ci siamo messi subito al lavoro. 

Scheda del progetto

38 MW

Centrale elettrica temporanea

10 %

Capacità produttiva del Kenya

9 settimane

Velocità di consegna della prima fase

La soluzione

Consegna di un impianto di produzione da 100 MW in diversi step.

Attingendo a piene mani dalla nostra vasta esperienza nella fornitura di centrali elettriche di emergenza da molti megawatt, abbiamo progettato un sistema temporaneo per la produzione di 100 MW di energia elettrica presso Embakasi, nella parte orientale di Nairobi. La centrale era dotata di generatori, trasformatori, quadro di distribuzione, sale comandi, serbatoi per il combustibile e ogni altro prodotto accessorio necessario.

In nove settimane, procedendo in varie fasi, siamo stati in grado di mettere in servizio 44 MW. I successivi 36 MW sono stati resi disponibili nel giro di 16 settimane. E gli ultimi 20 MW appena cinque settimane dopo. In totale, la centrale da 100 MW copriva circa il 10% della capacità produttiva elettrica totale del Kenya.

Aggreko è diversa

Consegna di centrali elettriche da svariati megawatt in rete, rapidamente.

Our Difference

L'impatto

Crescita industriale invece di razionamenti dell'elettricità

Grazie ai 100 MW messi a disposizione, il gap elettrico del Kenya è stato coperto in maniera efficace. La rete elettrica locale è stata stabilizzata e la società elettrica del Paese ha evitato di ricorrere ai tanto deprecati razionamenti dell'energia elettrica. Le aziende locali hanno potuto investire in infrastrutture e crescere, con la certezza di poter disporre di tutta l'energia elettrica di cui avevano bisogno, grazie al 10% in più di elettricità da noi messa a disposizione.

"La domanda di elettricità in Kenya continua a crescere, ma grazie alla partnership con Aggreko non dobbiamo ricorrere ad alcun razionamento dell'erogazione di energia elettrica."

Eddy Njoroge Managing Director ,
Kenya Generating Electricity Company Ltd

Come possiamo aiutarti?

Troveremo insieme la soluzione più adatta a te