Precooling, l'arma segreta dei coltivatori di frutta, verdura e ortaggi

prodotti ortofrutticoli
 
 
 

Hai notato la presenza di frutta e verdura appetibili nei supermercati e dai fruttivendoli?

Gli agricoltori italiani si preoccupano molto affinché il loro prodotto sia all'altezza delle aspettative del consumatore finale. Per questo, ci sono alcune tecniche di controllo della temperatura raccolte sotto il concetto di pre-raffreddamento.

L'obiettivo dei diversi metodi di pre-raffreddamento rapido è ridurre la crescita di microrganismi, ridurre l’umidità e la perdita di acqua.

Il pre-raffreddamento può essere fatto con diversi metodi, tra cui hidrocooling, raffreddamento sotto vuoto, raffreddamento ad aria forzata e raffreddamento per contatto con il ghiaccio. Successivamente, facciamo una breve rassegna di quelli più frequenti:

idroraffreddamento

Durante questa applicazione, i prodotti vengono spruzzati o immersi in acqua fredda. Il sistema di raffreddamento deve essere in grado di fornire acqua fredda il più vicino possibile al punto di congelamento e regolare questa temperatura durante l'intero processo.

 

Principali vantaggi:

• Molto utile per grandi produzioni.

• Applicazione efficiente, solo il prodotto è raffreddato.

• Riduzione di microrganismi e patogeni.

• Non c'è perdita di umidità del prodotto, può anche essere leggermente reidratato.

Se sei interessato a ottenere maggiori informazioni sull'hidrocooling, 

CONTATTACI

RAFFREDDAMENTO AD ARIA FORZATA (FORCED-AIR EVAPORATIVE COOLING)

L'aria di raffreddamento è forzata attraverso apparecchiature di raffreddamento ad aria industriale, il prodotto è situato in scatole con aperture, facilitando il passaggio di aria fredda. Normalmente è necessario l'equipaggiamento in grado di fornire pressioni disponibili da 100 Pa. * È importante tenere presente che la perdita di acqua nel raffreddamento ad aria forzata varia da molto piccola a quantità abbastanza significative da danneggiare il prodotto.

 

RAFFREDDAMENTO PER CONTATTO CON GHIACCIO (PACKAGE ICING)

Implica il deposito di ghiaccio tritato in contenitori, raffreddando quei prodotti che non sono danneggiati dal contatto con il ghiaccio. I broccoli e le cipolle sono prodotti ai quali viene solitamente applicata questa soluzione.
Oltre a rimuovere il calore, il ghiaccio consente al prodotto di essere mantenuto fresco durante il trasporto. Il ghiaccio congelato o frantumato può essere prodotto sul posto e conservato in uno spazio per un uso successivo.

RAFFREDDAMENTO PER VUOTO (VACUUM COOLING)

È un raffreddamento sotto vuoto di prodotti freschi attraverso la rapida evaporazione dell'acqua dal prodotto. Nel raffreddamento sotto vuoto, l'acqua, come refrigerante primario, viene vaporizzata in una camera flash a bassa pressione. La pressione nella camera viene ridotta al punto di saturazione corrispondente alla temperatura più bassa dell'acqua richiesta .
Nonostante l'elevato numero di vantaggi nell'applicazione delle tecniche di pre-raffreddamento, queste applicazioni richiedono una maggiore capacità di refrigerazione delle aree di stoccaggio che di solito non sono disponibili. È per questa ragione, insieme alla temporalità del processo, che la stragrande maggioranza degli agricoltori optano per il noleggio di attrezzature a freddo invece dell'acquisizione della proprietà dei macchinari. Se sei interessato ad applicare le tecniche di pre-raffreddamento,

CONTATTACI

 e ti offriremo una soluzione progettata per soddisfare le esigenze della tua azienda.

 

 

CONTATTI PRINCIPALI

  • Ufficio stampa
  • Contattaci sui social media Linkedin