Cliente Miniera d'oro

Ubicazione USA

La sfida

Trovare una fonte di alimentazione alternativa per una miniera con parametri molto rigidi

Una miniera d'oro priva di accesso alla rete elettrica era rimasta attiva negli ultimi due anni servendosi di appena due generatori. Poiché si trovava vicino a territori abitati da popolazioni locali, il sito era piccolo e i piani di espansione modesti; tuttavia il cliente faticava a stare al passo con la produzione delle miniere circostanti. 

Un ulteriore problema era rappresentato dalle questioni relative alla conformità alle normative sulle emissioni. Ciò significava che era necessario trovare velocemente una fonte di energia elettrica alternativa. Le opzioni a disposizione erano limitate. Il cliente poteva investire molto denaro per un rimodernamento oppure attendere che la rete elettrica pubblica arrivasse sul sito oppure, ancora, chiudere l'impianto. Noi sapevamo che potevamo presentare un'opzione migliore.

Scheda del progetto

30 %

Riduzione dei costi di combustibile

14 giorni

Tempo di installazione

La soluzione

Una centrale elettrica su misura che va oltre gli standard di sicurezza

Abbiamo contattato Prometheus Energy, uno dei maggiori fornitori di gas naturale liquefatto (GNL), e insieme abbiamo presentato un'opzione che il nostro cliente non aveva considerato in precedenza. Considerare i problemi da tutte le prospettive e collaborare con altre aziende sono elementi fondamentali per noi: sappiamo infatti che queste iniziative portano a risultati migliori. Abbiamo progettato una centrale elettrica temporanea da 3,6 MW utilizzando il GNL come fonte di combustibile. In questo modo abbiamo risolto tutti i problemi del cliente: i costi, il problema legato alla conformità alle norme sulle emissioni e la mancanza di spazio per espandersi.

Insieme a Prometheus, nel giro di 14 giorni, abbiamo installato due unità di generatori di corrente a gas naturale da 1,3 MW e un generatore di corrente diesel da 1 MW come backup. Andando oltre gli standard per la sicurezza delle miniere, abbiamo inoltre dotato ciascuna unità di sistemi antincendio e di sfiato di arresto. 

Aggreko è diversa

Lavoriamo con le persone e le attrezzature migliori per risolvere le sfide dei nostri clienti.

Our Difference

L'impatto

Energia elettrica che soddisfa le esigenze del cliente riducendo i costi del carburante 

L'uso di GNL ha portato a un risparmio di più del 30 percento sul carburante e ha drasticamente ridotto l'impronta di carbonio della miniera portandola ad avere un impatto ambientale vicino allo zero. La centrale elettrica temporanea ha soddisfatto le richieste di carico dell'operatore e la maggiore efficienza del gas naturale ha consentito una piccola espansione.

I problemi della miniera con i permessi e la conformità alle normative sulle emissioni ambientali sono stati risolti, la produzione è aumentata in maniera sufficiente senza la necessità di costosi rimodernamenti e la soluzione è risultata abbastanza flessibile da consentire alla miniera una futura espansione.

"Risolvere i problemi di alimentazione di una miniera con un'opzione intelligente e allo stesso tempo consentirne grandi risparmi è stata un'esperienza gratificante."

Come possiamo aiutarti?

Troveremo insieme la soluzione più adatta a te