Cliente Una grande centrale nucleare

Ubicazione USA

Sectors Utenze

La sfida

Un raffreddamento che non poteva permettersi di fallire

Tutte le apparecchiature hanno bisogno di manutenzione e quando si tratta di una centrale nucleare, non c'è margine per il minimo errore. Così, quando è stato necessario intervenire sulle valvole del sistema di raffreddamento ad acqua, un cliente ha chiesto il nostro aiuto. Il compito del sistema di raffreddamento ad acqua è quello di mantenere il bacino di raffreddamento del combustibile esaurito (SFP) a una certa temperatura; effettuarne la manutenzione significa isolarlo dallo scambiatore di calore del combustibile esaurito (SFPHX) e di conseguenza non poter raffreddare l'SFP.

Poiché, per ovvi motivi, non era possibile interrompere le attività, abbiamo dovuto trovare un modo per rimuovere fino a 26 MMBtu/h dall'SFPHX mentre il sistema di raffreddamento era scollegato. Un compito non da poco. Un'altra sfida era costituita dai limiti di spazio. L'area a disposizione non era grande, quindi qualsiasi sistema predisposto doveva essere alquanto compatto. 

Scheda del progetto

100% critico

Il raffreddamento dell'SFP non può fermarsi mai

26 MMBtu/h

Quantità di calore da rimuovere

2

Unità temporanee di raffreddamento del bacino del combustibile esaurito

Zero Tempo di fermo

Durante la manutenzione del sistema di raffreddamento del combustibile esaurito

La soluzione

Un sistema completo in due parti

Mettendo assieme unità di refrigerazione, generatori, torri di raffreddamento, serbatoi per combustibile, pompe e altri componenti, abbiamo costruito un sistema temporaneo per il raffreddamento  del combustibile esaurito in grado di far proseguire le attività in sicurezza e senza problemi durante la manutenzione del sistema di raffreddamento.

Per far fronte allo spazio ristretto, abbiamo diviso il sistema in due unità più contenute, in grado di funzionare indipendentemente e gestire, se necessario, il 100% del carico. Tali unità sono state posizionate a una distanza di diverse centinaia di metri con un acquedotto che portava l'acqua al di là della strada della centrale.

Aggreko è diversa

I nostri clienti hanno bisogno di fidarsi completamente. Ecco perché siamo qui.

Our Difference

L'impatto

Attività regolari senza tempi di fermo

Il progetto si è rivelato un vero successo, senza alcuna interruzione delle attività. Una volta ripristinato e rimesso in funzione il sistema di raffreddamento ad acqua, abbiamo escluso il sistema di raffreddamento temporaneo e le attività sono riprese come di consueto. 

"Era fondamentale fare bene. Il nostro cliente sapeva che avevamo a disposizione il materiale, l'esperienza e l'attenzione per i dettagli necessari per il lavoro."

Come possiamo aiutarti?

Troveremo insieme la soluzione più adatta a te